Como, un pareggio senza gol Ora il derby con il Lecco il 22
Marco Banchini, tecnico del Como (Foto by Cusa)

Como, un pareggio senza gol
Ora il derby con il Lecco il 22

La squadra di Banchini non sfonda ad Arzignano nella prima sfida della Poule scudetto

Non sfonda, il Como ad Arzignano. E alla fine è un pari senza gol che già regala una certezza: il derby con il Lecco, ultima gara del triangolare della Poule Scudetto, si giocherà il 22 maggio al Sinigaglia, in orario ancora da definire.

Questa la nostra diretta web:

ARZIGNANO VALCHIAMPO-COMO 0-0

ARZIGNANO (4-4-1-1): Tosi; Munaretto, Bigolin, Ferri, Vanzan; Valenti, Hoxha (dal 19’ st Pllumbaj), Burato, Antoniazzi; Forte; Fracaro (dal 23’ pt Parasecoli). A disposizione: Farina, Maronelli, Spaltro, Panzani, Peruzzi, Lovato, Serroukh. All. Di Donato.

COMO (3-5-2): Bizzi; Sbardella, Borghese, Anelli (dal 12’ st Dell’Agnello); Toninelli, Valsecchi, Raggio Garibaldi (dal 42’ st Cicconi), Gentile, De Nuzzo (dal 19’ st Di Jenno); Gabrielloni (dal 37’ st Gobbi), Fusi (dal 26’ st Celeghin). A disposizione: Piccirillo, Loreto, Camarlinghi, Ferrari. All. Banchini.

Arbitro: Gemelli di Messina.

NOTE - Spettatori 600 circa. Ammoniti: Anelli, Munaretto, Antoniazzi, Parasecoli. Angoli: 4-4.

49’ - L’arbitro fischia la fine: Arzignano-Como 0-0, il derby contro il Lecco sarà mercoledì 22 con orario da strabilire

47’ - Palla di Di Jenno in area per Gobbi, tiro ribattuto da Ferri.

45’ - Quattro minuti di recupero.

42’ - Gol annullato al Como! Gobbi impegna Tosi con un diagonale, sulla respinta del portiere segna Sbardella, ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Cicconi in campo al posto di Raggio Garibaldi.

40’ - Chance per il Como, punizione dal limite per fallo di Munaretto su Gentile... palla respinta da un difensore

37’ - Nel Como cambio in attacco: fuori Gabrielloni, dentro Gobbi.

35’ - Terza ammonizione nell’Arzignano: cartellino giallo a Parasecoli per fallo su Gentile.

31’ - Il Como manovra cercando di trovare lo spiraglio giusto, l’Arzignano punta tutto sul contropiede.

30’ - Nel girone 2 della poule scudetto, il Cesena (in campo alle 15) ha battuto 1-0 in trasferta la Pianese.

26’ - Terzo cambio nel Como: fuori Fusi, dentro Celeghin.

25’ - Quarto calcio d’angolo per il Como, nulla di fatto dopo la battuta del corner.

19’ - Nell’Arzignano esce Hoxha, al suo posto Pllumbaj, una punta. Nel Como è il momento di Di Jenno, che entra al posto di Di Nuzzo.

15’ - Ancora un rasoterra di Gentile: Tosi blocca a terra.

12’ - Primo cambio per il Como: esce Anelli, al suo posto Dell’Agnello. Il Como prova a sbilanciarsi per vincere la prima giornata della poule scudetto.

7’ - Arzignano pericoloso. Forte da destra cambia gioco e serve Antoniazzi, battuta ravvicinata ma Bizzi salva in angolo.

3’ - Ci prova Gentile! Conclusione potente e rasoterra da fuori area, la palla esce di poco.

1’ - Si riparte!

CRONACA SECONDO TEMPO

46’ - Finisce il primo tempo, 0-0 tra Arzignano e Como: partita non bellissima, con il Como in attacco per lunghi tratti e i veneti bravi a difendersi. Si stanno giocando oggi anche playoff e playout del girone B: a fine primo tempo, 0-0 tra Mantova e Caronnese, Pro Sesto in vantaggio 1-0 sul Rezzato. Playout: Darfo Boario-Ambrosiana 1-2 e Legnago-Villafranca 0-2

45’ - Un minuto di recupero prima dell’intervallo.

40’ - Non si sblocca il risultato, l’Arzignano si stra dimostrando formazione molto compatta ed efficace in fase difensiva.

35’ - Il Como attacca con più costanza e determinazione, ma non ha ancora creato grossi pericoli.

28’ - Discesa a destra di Valsecchi, palla in area: contatto sospetto tra Munaretto e Gentile, ma l’arbitro lascia correre. Proteste comasche, rimane qualche dubbio. Sullo sviluppo dell’azione, conclusione di Gabrielloni, palla sul fondo.

27’ - Cross da sinistra di De Nuzzo per Fusi che, di testa, non inquadra lo specchio della porta: palla a lato.

23’ - Primo cambio della partita: nell’Arzignano esce Fracaro per infortunio, al suo posto Parasecoli.

19’ - Forte serve Valenti, Sbardella ferma l’offensiva dei padroni di casa.

18’ - Discesa a sinistra di De Nuzzo, torre di Fusi per Gabrielloni che, di testa, impegna Tosi in una parata non semplice.

14’ - Prima ammonizione della partita a carico di Anelli: nella poule scudetto, alla seconda ammonizione, scatta automaticamente la squalifica. In campionato la squalifica arriva dopo cinque cartellini gialli.

11’ - Gentile serve Gabrielloni, girata in area dell’attaccante ribattuta da Bigolin. Prima scaramucce in campo tra i giocatori.

10’ - Partita piacevole, sugli spalti grande entusiasmo da parte dei tifosi di casa e dei circa 200 comaschi in trasferta.

5’ - Replica del Como: Borghese di testa non trova la porta.

4’ - Ci prova subito l’Arzignano! Bizzi bravo in uscita su Fracaro.

3’ - Fasi di studio in una partita che il Como gioca praticamente in formazione-tipo. Gli unici assenti sono il portiere Tonti, nemmeno in panchina, e Dell’Agnello (in panchina): al suo posto Fusi..

1’ - Partiti!

CRONACA PRIMO TEMPO


© RIPRODUZIONE RISERVATA