Como, visto la Juventus U23? Ha sette assenze per Covid
La sfida della scorsa stagione contro la Juventus Under 23 (Foto by Cusa)

Como, visto la Juventus U23?
Ha sette assenze per Covid

L’avversaria di oggi degli azzurri. E in più mancherà anche il tecnico Zauli

Se il Genoa in serie A ha fatto scalpore per il numero di contagiati Covid, in serie C è la Juventus U23 una delle squadre più colpite. Il virus non ha guardato in faccia a nessuno e, anche contro il Como, saranno ben sette gli assenti tra i giocatori (Rosa, Barbieri, Bucosse, Brighenti, Di Pardo, Wesley e Dragusin), oltre al tecnico Zauli che, oggi in panchina, sarà sostituito dal vice Conte così come successo contro la Lucchese.

La Juventus è, al terzo anno di “sperimentazione”, l’unica società italiana ad aver allestito la formazione Under 23. Dopo la conquista della Coppa Italia di C la scorsa stagione, quest’anno la formazione sembra in grado di competere anche per le zone alte della classifica.

La funzione dell’Under 23 è molto chiara: lanciare e valorizzare i migliori giovani in un campionato in cui la classifica conta davvero. Una missione che sta già dando buoni frutti: l’esterno sinistro Frabotta, lo scorso anno in Under 23, è in pianta stabile in serie A, a disposizione di mister Pirlo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA