Corticchia: «Como senza paura»

Corticchia: «Como senza paura»

Sabato c’è il Lumezzane, il centrocampista cerca di attivare le energie positive della squadra

«Il primo avversario da superare non è il Lumezzane, ma il Como. Dobbiamo vincere le nostre paure e tornare a giocare come sappiamo». Il momento è delicato, sabato mancheranno sette giocatori, ma non è il momento per perdersi in scuse o alibi. Non lo fa Nicolò Corticchia, centrocampista che Colella ha impiegato lunedì a Bassano come vice Ardito, centrale di centrocampo. Considerata l’emergenza nel reparto, il tecnico potrebbe decidere di riutilizzarlo contro il Lumezzane domani pomeriggio


© RIPRODUZIONE RISERVATA