Crispino: «Ancora il Como? Qui sono stato benissimo»
Diamante Crispino (Foto by Cusa)

Crispino: «Ancora il Como?
Qui sono stato benissimo»

Conferma a sorpresa per il portiere: «Proprio quando sembrava che dovessimo dividerci»

Sorpresa, forse un po’ anche per lui. Diamante Crispino, Dino per tutti, è ancora qui. Nella sua prima vera squadra, quella in cui è arrivato poco più che ragazzino dalla primavera del Napoli tre anni fa. Oggi di anni ne ha appena compiuti ventidue.

Ma soprattutto ha appena rimesso la firma su un contratto che lo lega al Como per altri due campionati. Quarta stagione in azzurro, ormai quasi una bandiera. Un napoletano, anzi casertano, silenzioso, di poche parole.

Di nuovo qui, te lo aspettavi?

«Alla fine del campionato sinceramente no. Sembrava certo che io e il Como dovessimo prendere strade diverse. Sembrava veramente un rapporto chiuso, anche di comune accordo».

Che cosa ha cambiato la situazione, e soprattutto chi? Il Como o tu?

«Io avevo qualche altra possibilità, stavo cominciando a prenderla in considerazione. Poi è arrivata anche questa opportunità, e per me evidentemente non è stata una decisione difficile. Perché qui sono stato veramente benissimo».

La lunga intervista su La Provincia in edicola giovedì 21 luglio 2016.


© RIPRODUZIONE RISERVATA