Facchin, le mani sul Como È lui il nuovo portiere azzurro
Davide Facchin, nuovo portiere del Como

Facchin, le mani sul Como
È lui il nuovo portiere azzurro

Contratto biennale. Dice: «Squadra di grande blasone, entrare in questa società è stimolante»

Come annunciato, nuovo portiere per il Como. Il club lariano infatti ha comunicato di aver firmato con contratto biennale il portiere Davide Facchin.

Nato a San Donà di Piave nel 1987 e cresciuto nelle giovanili del Milan, l’estremo difensore è un giocatore molto esperto, che vanta oltre 200 presenze in serie C con le maglie di Venezia, Reggina, Pavia, Reggiana e Sudtirol.

La scorsa stagione è stato il portiere di riserva del Venezia in Serie B.

«Sono veramente contento di iniziare questa nuova avventura – dice Facchin –. Como è una squadra di grande blasone e entrare a far parte di questa società è davvero stimolante. La serie C non è sicuramente un campionato facile, è molto livellato e ogni partita può risultare complicata, sarà importante attrezzarsi fin dall’inizio in modo da poter fare una grande stagione».

Conoscenza del campionato dunque: «Stavamo cercando un portiere di esperienza, personalità e di impatto tecnico nella categoria - dice Carlalberto Ludi, direttore sportivo del Como - con Davide pensiamo di avere trovato questo, un giocatore che possa essere importante tra i pali e un riferimento caratteriale nello spogliatoio».


© RIPRODUZIONE RISERVATA