Felleca e Corda verso Rieti Per loro sarà lo stesso C
Ninni Corda (a sinistra) e Roberto Felleca (Foto by Cusa)

Felleca e Corda verso Rieti
Per loro sarà lo stesso C

La trattativa per l’ingresso dell’ex ad del Como come socio di maggioranza nella società laziale è ormai cosa concreta

Roberto Felleca e Ninni Corda vicinissimi al Rieti. La trattativa per l’ingresso di Felleca come socio di maggioranza nella società laziale, che gioca in serie C, è ormai cosa concreta.

Venerdì si è tenuto un incontro con gli attuali proprietari della società, l’imprenditore Riccardo Curci, incontro al quale insieme a Felleca ha partecipato anche Corda, e sarebbe stato raggiunto l’accordo per l’acquisizione dell’80 per cento della società mentre l’attuale proprietario resterebbe con una quota di minoranza.

Si continua anche a parlare di un possibile affiancamento da parte di Massimo Nicastro, anche se sembra un’ipotesi piuttosto improbabile che i due possano ancora restare insieme.

L’accordo è comunque ancora da mettere nero su bianco, si parla però già del “pacchetto” che sarebbe al seguito di Felleca e Corda, quindi della presenza di Roberto Pruzzo come direttore sportivo, e di Federico Gentile e Cristian Anelli. Ipotesi, queste, assolutamente plausibili.

Nel frattempo Corda ha comunque annunciato di voler fare causa al Como per contestare il suo licenziamento, una questione quindi che, almeno a detta di Corda, resta ancora aperta. Anche se è difficile pensare che l’affare con il Rieti si possa essere concretizzato nel giro di pochi giorni.

Il Rieti è stato promosso in serie C un anno fa e quest’anno ha conquistato la salvezza riuscendo a evitare i playout.


© RIPRODUZIONE RISERVATA