Formazione Como, ultimi dubbi La chiave è il ruolo di Cristiani
Attaccante o centrocampista, Cristiani è sempre fondamentale (Foto by Cusa)

Formazione Como, ultimi dubbi
La chiave è il ruolo di Cristiani

Domani il Prato: difesa praticamente disegnata, è a centrocampo che ci sono i ballottaggi

Ultimi dubbi da sciogliere oggi, dopo la rifinitura a Orsenigo, per mister Gallo. Il tecnico, per la prima volta, domani sarà sostituito in panchina dal vice De Fraia.

Con il ritorno di Briganti, torna la difesa titolare con Nossa e Fissore, a centrocampo ci sarà Cavalli per Fietta, ballottaggio Damian-Cristiani per sostituire Pessina, così come per Sperotto e Peverelli in fascia. In attacco, molto dipenderà dalla volontà o meno di riportare Cristiani nella posizione di mezz’ala.

Nel Prato, oltre a Tomi e Checchin squalificati, assente l’infortunato Romano, mentre Catacchini dovrebbe andare in panchina. In settimana mister Monaco ha provato un nuovo modulo, il 3-4-3, con bomber Tavano escluso dal tridente, dove invece potrebbe trovare spazio Moncini, affiancato da Di Molfetta e Ceccarelli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA