Gorla, mix tra under e senior «L’obiettivo sono i playoff»
Antonio Visciglia, tecnico del Gorla Cantù

Gorla, mix tra under e senior
«L’obiettivo sono i playoff»

La presentazione della squadra neo promossa e passata nelle mani di Visciglia

Un terzo di senior e due terzi di under campioni d’Italia. E’ questa la “formula” con cui il neopromosso Gorla Cantù si prepara a tornare dopo tre anni nella serie C Gold di basket. Il nuovo super gruppo condotto da Antonio Visciglia è infatti composto dai noti sei senior (Carpani, Pifferi, Novati, Pedalà, Molteni, Di Giuliomaria) più il ’99 Ronchetti e gli ex Under 16 scudettati due mesi fa e oggi Under 18.

Intanto da questa settimana con l’arrivo al Parini dei senior si lavora a ranghi completi (assente Ronchetti che è con la serie A, anche il 2001 Massenzana). «Abbiamo un gruppo di lavoro di due anni, durante i quali questi under faranno U18 e serie C. Un percorso lungo il quale, si spera già l’anno prossimo, ridurremo i senior per far avanzare qualche under» spiega Visciglia.

A proposito di senior, torna Novati e ultimo anno di Di Giuliomaria. «Novati l’ho allenato nelle giovanili, ha migliorato il tiro da fuori e in C Silver ha dimostrato di essere una delle migliori guardie. Conosce l’ambiente e siamo fiduciosi che possa misurarsi in C Gold. Di Giuliomaria è quello che ci potrà far fare la differenza, non tanto in termini di punti, ma come già l’anno passato nell’insegnamento ai giovani. Troverà un basket più tecnico della C Silver e potrà accoppiarsi meglio con i lunghi. L’obiettivo? Sono chiaramente i playoff».

© RIPRODUZIONE RISERVATA