Il Como fa gli straordinari Due partite in quattro giorni
L’esultanza dei giocatori del Como dopo la gara col Borgaro (Foto by Cusa)

Il Como fa gli straordinari
Due partite in quattro giorni

Calendario fitto prima di Pasqua: domenica Vogherà, poi il giovedì con l’Inveruno

Oggi giornata di riposo dopo la vittoria, domani il Como riprende gli allenamenti in vista della partita di domenica a Voghera.

A questo punto ogni partita diventa sempre più importante: mancano sette giornate alla fine, tre prima dello scontro diretto con il Gozzano.

L’obiettivo è quello di riuscire ad arrivare in testa prima della grande sfida, ma anche ovviamente quello di non perdere terreno in vista di quella gara. Anche perchè c’è ancora il rischio che la Caronnese, ora tre punti più indietro, possa avvicinarsi.

E non va dimenticato, tra l’altro, che alla penultima giornata si scontreranno proprio Caronnese e Gozzano, una sfida che al pari di quella del Sinigaglia può essere importantissima.

Intanto prima di Pasqua il Como giocherà due partite nell’arco di quattro giorni, perchè vista la sosta per il weekend pasquale il turno è stato anticipato a giovedì 29 marzo.

I biancoblù saranno al Sinigaglia contro l’Inveruno. Domenica invece si va in casa dell’Oltrepo’, ritorno di una sfida che all’andata fu rigiocata dopo essere stata sospesa per via della pioggia.

Il Gozzano domenica riceve la Varesina mentre la Caronnese sarà in trasferta a Chieri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA