Il Como male male non sta Una vittoria, e sono playoff
La festa dei giocatori del Como a Piacenza (Foto by Cavalli)

Il Como male male non sta
Una vittoria, e sono playoff

Battendo la Lupa Roma sabato prossimo, gli azzurri avranno la matematica certezza della post season

Se il Como batterà la Lupa Roma sabato prossimo avrà la certezza di disputare i playoff, senza dover più guardare altri risultati. Ma anche un pareggio o una sconfitta potrebbero bastare se la Pro Piacenza non vincesse, ed è un’ipotesi tutt’altro che improbabile visto che gioca in casa della Giana.

Perchè se il vantaggo attuale di sette punti si riducesse a sei, il Como ha comunque vinto i due scontri diretti, e con due partite da giocare sarebbe quindi al sicuro. Il traguardo, dunque, è vicinissimo. E poi resteranno due gare interessanti, a Meda con il Renate e in casa con la Viterbese: entrambe le squadre sono ormai abbastanza certe della qualificazione, saranno però partite importanti per definire la posizione di classifica.

Di fatto ora resta in palio solo l’ultimo posto per la fase finale, un discorso tra Lucchese e Pro Piacenza, divise comunque da tre punti a favore dei toscani. Che sono favoriti anche per quanto riguarda gli scontri diretti, in caso di arrivo in parità

Ci sono ancora anche altre situazioni aperte interessanti nel girone: ovviamente la corsa per il primo posto, ma anche per l’ultimo, un derby tra le due squadre romane. La Lupa Roma ha due punti in più, dunque non può ancora dirsi tranquilla. Per la salvezza diretta ci sono quattro squadre in due punti: tra Carrarese (35), Tuttocuoio e Olbia (34) e Prato (33) una sola riuscirà a evitare i playout.

Tornando al Como, l’aspetto interessante della classifica ora è la possibilità di entrare nelle prime sei, un posizionamento che consentirebbe di giocare la prima gara secca dei playoff in casa. Bisogna però raggiungere e superare il Piacenza, che ha battuto il Como due volte in campionato, e al momento i punti di distanza sono quattro. Il Piacenza deve ospitare il Livorno, poi giocherà a Pontedera e chiuderà in casa con il Prato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA