Il Como va ad Arezzo: Banchini punta tutto su Ganz-Gabrielloni
Simoneandrea Ganz impegnato nella gara di andata (Foto by Cusa)

Il Como va ad Arezzo: Banchini
punta tutto su Ganz-Gabrielloni

Potrebbe essere la gara giusta per dare minuti a Cicconi e cavalcare la grande voglia di Lanini

Il calcio è domani, dice spesso Marco Banchini. Tradotto, conta sempre la partita dopo, inutile fermarsi a guardare indietro. Ed è così anche oggi, per questa partita di Arezzo, che è l’occasione migliore per lasciarsi dietro le spalle la sconfitta di domenica scorsa e riprendere a guardare avanti con ottimismo.

È chiaro comunque che questa non è una partita facile, anche per la necessità di reagire subito al brutto risultato di domenica. Il fatto che l’Arezzo abbia una gran voglia di vincere per consolidare la sua posizione nei playoff si scontra con la grande voglia che ha il Como di rientrarci.

E lascia prevedere una gara combattuta, anche agonisticamente. È qui che si vuole, si deve vedere la forza del Como. Forza d’animo e capacità di interpretare bene, con il fisico e con la testa, le varie fasi della partita, quello che non è accaduto domenica scorsa.

Le scelte di Banchini non dovrebbero discostarsi molto da quelle dell’ultima partita: incuriosisce la possibilità di un impiego maggiore di Cicconi, mentre davanti toccherà ancora alla coppia Ganz-Gabrielloni – bella la sfida con i due colleghi dall’altra parte -, ma in panchina c’è anche Lanini, che ha una gran voglia di giocare e segnare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA