La conferma del Tribunale Niente buste per il Como  GUARDA IL VIDEO
Il giudice Mancini (a sinistra) con Di Michele (Foto by Cusa)

La conferma del Tribunale
Niente buste per il Como
GUARDA IL VIDEO

Intanto, c’è immediatamente un altro appuntamento, quello con l’asta di dopodomani mattina, giovedì 16

Asta deserta, ancora una volta. Com’era previsto, nessuno si è presentato davanti al giudice questa mattina per comprare il Calcio Como.

E stavolta la cosa sorprende un po’ di più rispetto alle puntate precedenti. Perchè nell’aria c’erano supposizioni diverse, e non certo basate su pettegolezzi ma su fatti, incontri, propositi esplicitati in maniera piuttosto chiara se non pubblicamente quantomeno al curatore fallimentare Francesco Di Michele.

Invece nulla, niente di fatto. Ieri mattina, termine ultimo per presentare le buste con le offerte, in Tribunale non si è vista anima viva. E la telenovela del Como senza padrone continua, anche se a questo punto non si sa per quanto tempo ancora.

Intanto, c’è immediatamente un altro appuntamento, quello con l’asta di dopodomani mattina, giovedì 16. Dunque, stessa trafila, domani entro mezzogiorno dovranno essere depositate eventuali offerte. Con il prezzo del Como che nel frattempo scenderà ancora, fino a 227.000 euro. Ieri la base d’asta era di 302.000.


© RIPRODUZIONE RISERVATA