Sprofondo Como: altro ko Al Frosinone basta un tempo
Salvataggio sulla linea di Szyminski dopo un colpo di testa di La Gumina (Foto by Cusa)

Sprofondo Como: altro ko
Al Frosinone basta un tempo

Micidiale “uno-due” degli ospiti propiziato anche da errori della difesa azzurra: giornata da dimenticare

Di male in peggio: secondo ko di fila casalingo per il Como, che resta inchiodato a quota 2 punti in classifica dopo le prime quattro giornate di campionato.

Al Frosinone basta un tempo e un “uno-due” propiziato da altrettanti errori difensivi azzurri per chiudere la pratica. E martedì si va a Cosenza, altra trasferta terribile.

Questa la nostra diretta web:

Marcatori: Garritano al 15’, Rohden al 31’ pt.

COMO (4-4-2): S.Gori; Vignali (dal 18’ st Parigini), Scaglia, Varnier, Ioannou; Iovine, Bellemo, H’Maidat (dal 9’ st Kabashi), Chajia (dal 18’ st Luvumbo); La Gumina (dal 9’ st Gliozzi), Cerri (dal 30’ st Gabrielloni). A disposizione: Facchin, Toninelli, Solini, Bertoncini, Gatto, Arrigoni, Cagnano. All. Gattuso.

FROSINONE (4-3-3): Ravaglia; Zampano, Gatti, Szyminski, Cotali; Rohden, Boloca, (dal 24’ st Ricci) Garritano;(dal 43’ st M.Gori) Canotto (dal 13’ st Tribuzzi), Ciano (dal 13’ st Charpentier), Zerbin (dal 24’ st Cicerelli). A disposizione: De Lucia, Minelli, Cicerelli, Novakovich, Lulic, Kremenovic, Manzari, Ricci, Casasola. All. Grosso.

Arbitro: Marcenaro di Genova.

NOTE - Spettatori 1.645, incasso di 23.522 euro. Ammoniti: Cotali, Tribuzzi, Gatti, Gabrielloni. Angoli: 6-8.

49’ - Finisce la partita, il Frosinone vince 0-2. Martedì il Como torna in campo a Cosenza e sarà già una partita importantissima per la classifica.

45’ - Quattro minuti di recupero.

43’ - Cambio Frosinone: esce Garritano, il migliore, dentro Gori.

39’ - Ancora Frosinone, con Charpentier che fallisce un’occasione da poc passi ma guadagna un corner.

32’ - Diagonale rasoterra da destra di Tribuzzi: palla fuori di poco.

30’ - Solita ovazione per Gabrielloni, che entra in campo al posto di Cerri.

26’ - Luvumbo da destra serve Cerri, sul pallone c’è anche Gliozzi: entrambi mancano l’impatto con il pallone, disturbandosi a vicenda.

25’ - Charpentier vicino al tris: palla rasoterra da sinistra di Cicerelli, l’attaccante colpisce al volo e Gori para.

24’ - Nel Frosinone escono Boloca e Zerbin, al loro posto Ricci e Cicerelli.

23’ - Punizione alle stelle di Kabashi.

22’ - Sono 1.645 gli spettatori al Sonigaglia, incasso di 23.522 euro. Grosso prepara un cambio.

20’ - Ci prova Garritano, vedendo Gori fuori dai pali: palla alta.

18’ - Doppio cambio Como, con Gattuso che rivoluziona le fasce: fuori Vignali e Chajia, dentro Parigini e Luvumbo.

13’ - Doppio cambio Frosinone: dentro Charpentier e Tribuzzi, escono Ciano e Canotto.

12’ - Bolide di Garritano da destra, da posizione defilata: il pallone scheggia il palo alla destra di Gori. Brivido!

11’ - Ottima azione in velocità del Como partita da Kabashi, palla a Chajia, taglio a destra per Iovince che appoggia a Cerri: botta dal limite deviata in corner.

9’ - Doppio cambio nel Como: entrano Kabashi e Gliozzi, escono H’Maidat La Gumina.

6’ - Contrattacco Como, Cerri difende palla al limite, serve Chajia che tenta un diagonale troppo debole per impensierire Ravaglia.

5’ - Scaglia intercatta un tentativo di Zerbin.

4’ - Non c’è ancora la risposta veemente tanto attesa, il Frosinone conquista un corner, il quarto.

1’ - Inizia ora la ripresa. Non ci sono cambi nelle due formazioni.

CRONACA SECONDO TEMPO

45’ - Il primo tempo fisce su una conclusione al volo di H’Maidat parata da Ravaglia. Como in difficoltà per lunghi tratti, ma capace di impensierire la difesa in almeno tre occasioni.

44’ - Il Como spinge e meriterebbe forse anche il gol: palla di Bellemo in area, nessun compagno promnto alla deviazione.

41’ - Como vicino al pareggio: punizione da sinistra di Ioannou, sul fondo torre di Cerri per La Gumina che colpisce di testa: sulla linea respinta di Zampano.

40’ - Cerri recupera un pallone in area anticipando Ravaglia, serve La Gimima che fallisce la conclusione a porta vuota. Corner per il Como.

36’ - Como imbambolato. Il Frosinone attacca come vuole, specialmente da destra.

31’ - GOL - Erroraccio di Gori: il portiere prova a scartare senza successo Garritano, dopo un retropassaggio un po’ azzardato di Varnier. Il centrocampista serve Rohden che, a porta semivuota, regala il raddoppio al Frosinone.

27’ - Zerbin si libera in area e impegna Gori con rasoterra in diagonale: il portiere del Como blocca.

26’ - Bella palla di H’Maidat a centro area per La Gumina, che non riesce a controllare.

22’ - Frosinone pericolosissima da destra: Zampano per Rohden in area, corner per gli ospiti.

20’ - Il Como sta provando ad attaccare per pareggiare, per ora senza impensierire la difesa del Frosinone.

18’ - Ci prova Bellemo da fuori: palla centrale, Ravaglia blocca senza problemi.

17’ - Replica Como, primo corner conquistato. La difesa respinge.

15’ - GOL - Frosinone in vantaggio con Garritano: il centrocampista riceve palla in area da Canotto e, tra Scaglia Varnier e Vignali, trova lo spiraglio per battere Gori.

13’ - Como in attacco pericolosamente: cross di Ioannou dal fondo, palla sul secondo palo per Iovine, prolongamento di Bellemo per La Gumine che cerca la conclusione in acrobazia, ma senza dare forza al pallone.

11’ - Lungo Lancio in avanti di H’Maidat a cercare Cerri, Ravaglia in uscita al limite blocca in presa alta.

10’ - Insiste il Frosinone, il Como si difende con ordine. Parecchio agonismo in campo, ma la gara è corretta.

5’ - Occasione Como! Ioannou centra in area, colpo di testa di Cerri, sulla respinta del portiere Bellemo non riesce a deviare in gol, contrastato da Cotali.

4’ - Spunto in avanti del Como, sulla fascia destra: Vignali serve in profondità Iovine, senza fortuna.

1’ - Inizia la partita! Como in maglia blu, Frosinone in divisa bianca. Subito un corner per gli ospiti, nulla di fatto.

CRONACA PRIMO TEMPO


© RIPRODUZIONE RISERVATA