Vitali: «Il Como gioca male»

Vitali: «Il Como gioca male»

«Un passo indietro negli ultimi tempi: serve una svolta per riconquistare l’affetto del pubblico»

Lo scrittore Andrea Vitali è intervenuto sulla situazione che si è creata al Sinigaglia: «Credo anche che la gente sia un po’ stufa di stare in serie C e trovo che ci sia della rabbia primordiale nelle proteste dei tifosi, più che convinzione o cattiveria. Tutti sognano una svolta, una serie B dopo tanti anni, che non arriva mai».

E tutte le questioni che ha ricordato Ambrosini non contano?

«Contano, certamente. Ma credo che principalmente la gente sia delusa, perché la squadra in questo momento sta giocando male e mentre lo dico mi faccio del male da solo perché mi dispiace moltissimo. Ma ad Ambrosini vorrei dire una cosa: il clima intorno alla squadra cambia con una vittoria, è l’effetto dei risultati. Spero che le sue parole si trasformino in rabbia agonistica, ne abbiamo bisogno».


© RIPRODUZIONE RISERVATA