A Luisago ladri acrobati sulla grondaia  Casa sottosopra, spariti ori e profumi
La camera da letto messa a soqquadro nella casa di via Matteotti

A Luisago ladri acrobati sulla grondaia

Casa sottosopra, spariti ori e profumi

Colpo a segno sabato nel tardo pomeriggio al secondo piano di una palazzina di via Matteotti. «Hanno rovistato dappertutto, anche in bagno. Nel bottino i gioielli della mia ragazza»

Approfittano dell’assenza dei padroni di casa e fanno irruzione al secondo piano arrampicandosi dalla grondaia, per poi fuggire con l’oro e alcuni profumi da uomo. Ennesimo colpo andato a segno nel tardo pomeriggio di sabato: questa volta è toccato ad un appartamento di Luisago, in via Matteotti.

A raccontare quanto accaduto, comprensibilmente contrariato, è il giovane che abita nella casa insieme alla compagna, che preferisce rimanere anonimo.

«Ero in casa con la mia ragazza e una sua amica, poi verso le 17.40 siamo usciti per raggiungere un vicino centro commerciale - spiega il ragazzo - siamo rientrati alle 19.30 e ci siamo resi conto di quanto era accaduto».

L’appartamento era completamente sottosopra: i ladri hanno rovistato ovunque nella speranza di trovare oggetti di valore. Se per quanto riguarda i contanti gli è andata male, sono riusciti a fuggire con qualche gioiello d’oro, alcuni dei quali della findanzata del ragazzo. Sparite anche le bottigliette dei profumi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA