Campione, il Tar sospende i licenziamenti  Gli 87 esuberi del Comune ora sperano
Una delle proteste davanti al municipio di Campione d’Italia organizzate dai dipendenti di Comune e casinò, e residenti (Foto by Andrea Butti)

Campione, il Tar sospende i licenziamenti

Gli 87 esuberi del Comune ora sperano

Il pronunciamento del Tribunale amministrativo del Lazio in attesa delle decisioni della politica

Il Tribunale amministrativo regionale (Tar) del Lazio ha sospeso la procedura di licenziamento degli 87 dei 102 dipendenti del Comune di Campione d’Italia. Accolto dunque il ricorso presentato dagli stessi dipendenti - che nel frattempo si sarebbero ridotti a una novantina - e dai sindacati di categoria. Il pronunciamento del Tar sembra volere attendere le decisioni della politica a proposito della sorte del municipio e del casinò di Campione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA