Casnate, chiuso dopo 50 anni il Circolino  Lasciano gli storici proprietari
Il Bar Rosa, un tempo era anche un’osteria

Casnate, chiuso dopo 50 anni il Circolino

Lasciano gli storici proprietari

A agosto riaprirà con una nuova gestione

Un punto di riferimento per il paese, un pezzo di storia che si chiude prima che ne inizi un’altra.

Si è abbassata definitivamente la saracinesca del bar trattoria Rosa di piazza San Carlo, a Casnate con Bernate, gestito per oltre cinquant’anni dalla famiglia Dallagiacoma. Prima Rosa e Arnaldo, poi la figlia Antonella hanno portato avanti l’attività, ora però è arrivato il momento di dedicarsi alla vita lontano dal bancone.

Uno degli storici locali del paese, fatto di passione e sacrifici: quando i coniugi Dallagiacoma hanno iniziato l’attività, non c’era giorno di chiusura, si lavorava tutta settimana. Solo il pomeriggio di Natale e di Pasqua ci si poteva concedere un po’ di relax, qualche anno più avanti è subentrato finalmente in giorno di riposo.

«Mia mamma si alzava tutte le mattine alle 4 per lavare i panni a mano, non c’erano le lavatrici – prosegue Antonella – dormiva davvero pochissimo. Anche la mia vita è stata un sacrificio».

Tanti i ricordi che si susseguono tra quelle mura: come raccontano alcuni cittadini, per i non più giovani è sempre stato il “Circolino” preso in gestione dalla famiglia che ha sempre garantito un buon servizio a tutti gli affezionati clienti e alle persone dì passaggio per il paese.ì

Ad inizio agosto subentrerà un’altra gestione e lo storico locale inizierà un nuovo capitolo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA