Croce Verde: «Tante urgenze  «Servono volontari»
Un gruppo di volontari della Croce Verde di Fino Mornasco: il gruppo ha bisogno di personale

Croce Verde: «Tante urgenze

«Servono volontari»

Fino Mornasco L’anno scorso 400 servizi in più

La Croce Verde lancia un appello: «Abbiamo bisogno di nuovi volontari».

I soccorritori di Fino Mornasco sono in cerca di nuove leve, a fronte di un netto aumento delle missioni d’emergenza.

Infatti se queste sono aumentate del 33% rispetto a cinque anni fa, è purtroppo diminuito il numero delle persone disposte ad offrire il loro tempo libero, con un calo del 28%.

«Ad oggi la nostra associazione conta 140 volontari – spiega Nunziata Giusa, presidente della Croce Verde finese – ma le energie e le presenze non bastano mai».

«Vorremmo arrivare a coprire tutti i turni sia di giorno sia di notte mentre ora per dodici ore invece usciamo soltanto a gettone, condividendo il servizio con la Croce Azzurra di Cadorago» spiega la presidente.

La quale aggiunge: «Siamo sempre più sovraccarichi di impegni, vorremmo più tranquillità, anche perché il cerchio si sta allargando visto che il 112 ci invia molto spesso fuori dal nostro territorio di competenza, soprattutto nel Canturino».

© RIPRODUZIONE RISERVATA