Fino, minacce dal ladro in fuga   «Fatti i fatti tuoi, o ti ammazzo»
La zona dove è avvenuto il furto a Socco di Fino Mornasco

Fino, minacce dal ladro in fuga

«Fatti i fatti tuoi, o ti ammazzo»

Il bandito sorpreso con i complici, tentava un furto a Socco: «Armato con una spranga di ferro»

«Fatti gli affari tuoi, o ti ammazzo».

Tentano di fare irruzione in un’abitazione di Socco, Fino Mornasco, e minacciano i vicini di casa che assistono alla scena con una spranga di ferro.

Questo quanto accaduto nella serata di mercoledì 11 dicembre nella frazione di Fino, in un’abitazione lungo la Statale dei Giovi. Si parla di almeno tre persone, con chiaro accento dell’Est Europa, come racconta la figlia di una residente che abita sotto la casa dove i ladri hanno tentano di entrare.

«Mia mamma abita al piano terra, ma visti i precedenti furti ha messo le inferriate alla sua finestra - spiega la giovane, che preferisce rimanere anonima – erano circa le 21: mia mamma ha sentito un forte colpo, non potendo entrare da lei perché hanno visto le sbarre, tramite il suo balcone sono saliti verso l’appartamento sopra. I ladri hanno fatto un foro rotondo nel vetro della finestra senza fare il minimo rumore e l’hanno aperta dall’interno. Il proprietario di casa stava dormendo e non si è accorto di nulla, si è svegliato solo dopo che gli hanno suonato il campanello per avvisarlo di quanto era successo».

Altri vicini, però, si sono accorti della scena e hanno chiamato il 112, ma per tutta risposta hanno ricevuto insulti e una minaccia dai ladri armati con una spranga di ferro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA