Fino, parcometri ancora guasti  E arrivano i nuovi gestori
Uno dei parcometri guasti, spento del tutto

Fino, parcometri ancora guasti

E arrivano i nuovi gestori

Spento quello in via della Chiesa, ko via Garibaldi e stazione

L’assessore Fornasiero: «Controlleremo i problemi, poi sistemeranno tutto»

Ancora guasti ai parcometri di Fino Mornasco, ma da lunedì partirà il servizio con il nuovo appaltatore e si procederà alla verifica delle eventuali macchinette malfunzionanti.

Questo quanto promesso da Roberto Fornasiero, assessore ai lavori pubblici di Fino Mornasco, dopo le segnalazioni degli ennesimi problemi ai parcometri in centro paese.

La scritta “guasto” appare nitidamente su una macchinetta di via Garibaldi e su quella della stazione, mentre uno dei parcometri (di quelli vecchi) nei pressi della chiesa risulta spento. Certo, è possibile pagare la tariffa nelle colonnine a pochi metri di distanza, ma il servizio deve tornare a funzionare nella sua totalità, alla luce della sostituzione dei 7 apparecchi rotti avvenuta nel 2018, incoraggiata dalle richieste dei cittadini.

«Da lunedì partirà il servizio con il nuovo appaltatore, me lo ha confermato il comandante della Polizia Locale Invitiamo comunque la cittadinanza a segnalare eventuali disservizi sui nostri canali ufficiali, con l’app del Comune o tramite posta elettronica, così da poter intervenire». «Ora è tempo di bilanci - prosegue l’assessore -, visto che queste nuove apparecchiature danno la possibilità di pagare in contanti e con le carte, bancomat compreso, vogliamo verificare quanto il servizio sia stato utilizzato. Se la percentuale dovesse essere bassa, valuteremo altre forme di pagamento anche più moderne. Per i guasti, a volte, basta anche solo un intervento del manutentore, ecco perché è importante che ci sia massima comunicazione e collaborazione tra cittadinanza e amministrazione, anche per segnalare i problemi».


© RIPRODUZIONE RISERVATA