Garibaldina, non è ancora finita  E chiude anche via per Brunate
Via tutti i posteggi, ieri, per far posto a un cantiere in via XX Settembre (Foto by butti)

Garibaldina, non è ancora finita

E chiude anche via per Brunate

Dieci giorni di lavori notturni da via Crispi per il nuovo asfalto - Stessa sorte per via Zampiero. In via per San Fermo serve un giorno in più

Como

La pioggia di ieri ha costretto il Comune a concedere un prolungamento della chiusura di via per San Fermo. Il primo tratto della Garibaldina resterà chiuso anche domani, sempre nella medesima fascia oraria, cioè tra le 9.30 e le 17 e sempre per consentire il completamento dei lavori di messa in sicurezza del versante di terreno dal quale, giorni fa, un albero si era abbattuto al suolo, danneggiando un veicolo in sosta.

Se tutto andrà come previsto i lavori proseguiranno anche la prossima settimana, ma senza più la necessità di chiudere completamente la strada: un senso unico alternato regolato da un semaforo sarà sufficiente, salvo imprevisti dell’ultimo momento.

Non è, quello in via per San Fermo, il solo cantiere di interesse. Ieri sera alle 20 sono iniziati i lavori di asfaltatura di via Zampiero, lavori da svolgersi obbligatoriamente in notturna da via Franchi al confine con il Comune di Tavernerio, con riapertura al traffico al mattino alle 6. Fino all’11 compreso, vi potranno transitare soltanto i residenti e soltanto verso Tavernerio. L’altro cantiere di una certa rilevanza riguarda invece la martoriata via per Brunate, da settimana sottoposta a interventi i vario genere e per la quale si impone ora una completa e definitiva asfaltatura. Ci vorranno più di 10 giorni, a partire da lunedì sera - medesimo orario di inizio lavori, le 20 con conclusione entro le 6 - fino al 24 maggio. L’intervento prenderà il via dall’incrocio con via Crispi per completarsi al confine del Comune di Brunate. Ai residenti sarà consentito il transito anche in orario di lavoro, ma soltanto in direzione di Brunate, quindi in salita. Ieri intanto, un ulteriore intervento sulle reti ha creato qualche grattacapo nella zona di via XX Settembre, che si è vista all’improvviso privata di tutti i posteggi disponibili sui due lati.

Traffico particolarmente intenso in tutta la zona, soprattutto a causa del parziale restringimento della sede stradale, per non dire della difficoltà di trovare posteggi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA