Il sindaco di Campione?   Sarà eletto dagli “svizzeri”
Il municipio di Campione d’Italia: si vota per il nuovo sindaco

Il sindaco di Campione?

Sarà eletto dagli “svizzeri”

La maggior parte degli elettori (1.698 su 2.977) non risiede nell’enclave, ma in Ticino

Alle elezioni il futuro di Campione d’Italia lo decidono i ticinesi. Il 20 e 21 settembre per scegliere il prossimo sindaco campionese sono iscritti nel registro dei votanti 2.977 cittadini, di cui 1.279 risiedono nell’enclave e 1.698 risiedono invece all’estero, in larga maggioranza in Ticino.

È un’eccezione per l’Italia, non sono molti i Comuni anche di confine o con un’importante storia di migrazione a contare più votanti oltre frontiere che in casa.

Certo Campione d’Italia è di fatto in terra Svizzera, il Casinò dista 25 chilometri dalla dogana di Chiasso. L’iscrizione all’Aire, l’anagrafe degli italiani residenti all’estero, è un diritto ed un dovere per chi risiede per un periodo superiore ai dodici mesi fuori dai confini nazionali, occorre iscriversi al registro se si è nati all’estero o perché si è acquisita la cittadinanza italiana. L’andamento dei cittadini campionesi residenti all’Aire è molto cresciuto negli ultimi dieci anni, fino a diventare la maggioranza negli elenchi dell’ufficio anagrafe.

(Sergio Baccilieri)


© RIPRODUZIONE RISERVATA