Ladri a Tavernerio, via con oro e gioielli   Fermati dai vicini al secondo colpo
La villetta derubata in via Manzoni (Foto by foto bartesagh i)

Ladri a Tavernerio, via con oro e gioielli

Fermati dai vicini al secondo colpo

Sentendoli nell’appartamento di sotto, hanno fatto rumore per metterli in fuga

I malviventi stavano entrando in una casa vuota

Rubano in una casa, tentano il colpo in una seconda abitazione, i vicini sentono, li mettono in fuga e vedono i ladri scappare dal pluviale.

Ladri scatenati a Tavernerio. Lunedì hanno portato via preziosi e oro per circa 2mila euro da un villetta di via Manzoni, la strada che collega il centro con la frazione di Solzago. I ladri, che molto probabilmente hanno agito in gruppo, sono entrati in azione tra le 17 e 18, subito dopo il tramonto del sole.

Sono entrati nell’appartamento al primo piano di via Manzoni, dove abitano Riccardo Maggioni, 30 anni, e la moglie. La signora era uscita per delle commissioni pomeridiani. I ladri, che probabilmente hanno controllato i movimenti della famiglia, hanno deciso di agire. Si sono diretti sull’unica finestra al piano terra che si affaccia direttamente su via Manzoni e, utilizzando un grosso cacciavite, hanno forzato e divelto la serranda.

Ampio servizio su La Provincia in edicola mercoledì 6 gennaio


© RIPRODUZIONE RISERVATA