Lurago, fa cadere il ciclista e se ne va  I carabinieri cercano il pirata
L’incidente è avvenuto dove già un altro ciclista è stato investito nell’aprile 2021 (Foto by Archivio bartesaghi)

Lurago, fa cadere il ciclista e se ne va

I carabinieri cercano il pirata

L’uomo per fortuna se l’è cavata con alcune escoriazioni

Incidente, per fortuna non grave poco prima delle 8 di sabato 25 settembre alla rotonda di San Rocco, sulla strada provinciale della Valassina, che ha visto coinvolto un ciclista di 54 anni residente a Lurago d’Erba. L’incidente, come detto, non è stato grave ma quel che è successo subito dopo è preoccupante. L’automobilista che lo avrebbe toccato leggermente al punto da far perdere l’equilibrio, non si è fermato a prestare i soccorsi e ad accertarsi delle condizioni del ciclista.

Secondo una prima ricostruzione sembra che il ciclista, provenendo dal paese, si sia immesso nella rotonda: un’auto, che sopraggiungeva, lo avrebbe affiancato pensando forse di riuscire a passare senza urtarlo. In realtà il ciclista è caduto a terra. L’automobile è andata via in pochi attimi. Il ciclista, evidentemente sorpreso per quanto avvenuto, non ha praticamente nemmeno fatto in tempo a vederla e a scorgere particolari o dettagli.

Sono stati chiamati i soccorsi e alla rotatoria in pochi minuti si è portata un’ambulanza della Sos di Lurago d’Erba in iniziale codice giallo. Per fortuna le condizioni del ferito, a parte qualche botta ed escoriazione, non sembravano gravi. È stato comunque trasportato in codice verde al pronto soccorso dell’ospedale Fatebenefratelli di Erba per le cure e le visite del caso. A San Rocco sono immediatamente intervenuti anche i carabinieri di Lurago per ricostruire l’accaduto e soprattutto per cercare di risalire a colui che a tutti gli effetti è un pirata della strada.

(Simone Rotunno)


© RIPRODUZIONE RISERVATA