Migranti, riecco centri sociali e “No borders” A Fino davanti alla sede della Rampinini
La manifestazione di questa mattina a Fino Mornasco

Migranti, riecco centri sociali e “No borders”
A Fino davanti alla sede della Rampinini

Manifestazione non autorizzata questa mattina nei pressi dell’azienda che fornisce i pullman per il trasporto dei profughi al sud

Cinquanta persone, appartenenti a centri sociali e ai cosiddetti “No borders”, questa mattina stanno manifestando a Fino Mornasco, in via Garibaldi, nei pressi della sede principale della Rampinini Viaggi.

Protestano contro quelle che definiscono «deportazioni dei migranti» e hanno scelto simbolicamente la sede dell’azienda che fornisce i pullman per i trasferimenti al sud. Sono controllati a distanza da decine di poliziotti.

La manifestazione non è autorizzata, finora comunque non ci sono stati problemi di ordine pubblico, i manifestanti hanno uno striscione e distribuiscono volantini agli automobilisti in transito.


© RIPRODUZIONE RISERVATA