«No al nuovo supermarket»  Già raccolte cinquecento firme
L’area ex Bugnoni fra la via Varesina e via IV Novembre

«No al nuovo supermarket»

Già raccolte cinquecento firme

Lurate Caccivio, timori per la viabilità in vista dell’apertura

di un negozio tra la via Varesina e via IV Novembre

Cinquecento firme per dire “no” al possibile insediamento di un supermercato in via Varesina.

La società Iperal ha presentato in Comune un progetto per realizzare una media struttura alimentare nell’area ex Bugnoni, compresa tra via IV Novembre e la Varesina al confine con Villa Guardia. Prospettiva contro cui si è mobilitato un comitato popolare.

«La via Varesina è già fortemente congestionata e una struttura del genere aumenterà il traffico e l’inquinamento con conseguenze sulla salute dei residenti – si sostiene nella petizione - Non abbiamo bisogno di grandi supermercati, ne siamo letteralmente circondati».


© RIPRODUZIONE RISERVATA