Polisportiva senza campo  La sagra diventa d’asporto
La passata edizione dalla sagra della lumaca ha richiamato mille persone

Polisportiva senza campo

La sagra diventa d’asporto

Gironico Salta la storica festa a base di lumache e pizzoccheri

Gli organizzatori cucineranno, ma soltanto su prenotazione

Salta la sagra della lumaca e del pizzocchero organizzata dalla Polisportiva Colverde. È la prima volta da quando il sodalizio ha emesso i primi vagiti a dicembre 2014 grazie alla fusione delle società sportive di Drezzo, Gironico e Parè.

Per tamponare la situazione e non deludere gli appassionati la Polisportiva propone in alternativa un piatto d’asporto: come dire che salta il servizio al tavolo, ma la cucina funziona lo stesso.

Il motivo dello storico rinvio è il mancato completamento della struttura del campo da tennis, sul piazzale delle scuole primarie di via San Lazzaro, a Gironico.

Sulla continuazione dei lavori, infatti si è aperta una vertenza fra ditta appaltatrice e l’amministrazione comunale.

I dettagli su La Provincia in edicola giovedì 18 maggio


© RIPRODUZIONE RISERVATA