Traffico, grossi problemi in autostrada
Il viadotto (per ora) regge le mini corsie

Da ieri nuovi lavori nelle gallerie che andranno avanti fino all’estate: disagi pesanti - A Camerlata situazione sotto controllo. Nel pomeriggio completata la rotonda a San Rocco

Traffico, grossi problemi in autostrada Il viadotto (per ora) regge le mini corsie
Code in autostrada per la chiusura della galleria San Fermo, ma anche in via Bellinzona e sul lungolago

Il primo giorno di nuovi lavori in autostrada, con la chiusura della galleria San Fermo sud ha provocato disagi già dalle prime ore della mattina con code sia in A9 che nella zona di Monte Olimpino, Ponte Chiasso e anche sul lungolago. E la situazione andrà avanti in questo modo per mesi, visto che il cantiere per la messa in sicurezza del tunnel andrà avanti, come annunciato da Autostrade per l’Italia, fino all’estate.

Meglio del previsto, invece, la situazione a Camerlata, dove da ieri è scattato il restringimento delle corsie sul viadotto dei Lavatoi per la sostituzione alcuni giunti sulla carreggiata, mentre altri verranno inglobati nella struttura. Si procede con spostamenti di alcuni metri, ma il doppio senso di marcia è sempre garantito. Si andrà avanti così fino al 20 marzo. Qualche coda ieri mattina, ma è stata provocata dall’ennesimo mezzo pesante che, nonostante i cartelli di divieto di transito e i new jersey di cemento, ha cercato comunque di accedere al viadotto da via Oltrecolle.

«Il cantiere sul viadotto - ha commentato l’assessore ai Lavori pubblici Pierangelo Gervasoni - non ha creato, per il momento, particolari disagi al traffico. Situazione molto diversa, invece, in autostrada. I lavori di messa in sicurezza che sta portando avanti società Autostrade causano, purtroppo, rallentamenti anche sulla viabilità ordinaria così come era già accaduto nei mesi scorsi, in particolare nella zona nord della città. A questo si aggiungono anche rallentamenti in orario notturno, quando viene completamente chiuso il tratto fra Lazzago e Tavernola».

Dopo la chiusura tra domenica e lunedì dalle 22 di oggi alle 5 di domani e, ancora, dalle 22 di giovedì alle 5 di venerdì è previsto un nuovo divieto fra le uscite Lago di Como e Como Centro e tra Como Centro e Chiasso. Ingresso, quindi, a Fino Mornasco con l’attraversamento di tutto il capoluogo.

Infine, sempre sul fronte viabilistico, ieri pomeriggio sono stati tolti i new jersey attorno alla rotatoria in fondo a via Napoleona. «Mancano l’asfaltatura definitiva che verrà effettuata tra 15-20 giorni - ha precisato l’assessore - ma anche il completamento dell’illuminazione e delle zone a verde, ma i lavori sono praticamente conclusi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA