Una delle maestre risulta “positiva”  A Laglio chiude la scuola elementare
La scuola chiusa

Una delle maestre risulta “positiva”

A Laglio chiude la scuola elementare

Una struttura pluriclassecon 54 alunni nell’intero ciclo

Poteva succedere, è successo. A partire dalla giornata di ieri e fino al 9 novembre, la scuola elementare di Laglio resterà chiusa. Un’insegnante ha infatti contratto il Covid: essendo stata in tutte le classi, in via precauzionale l’istituto comprensivo di Cernobbio (a cui appartiene anche Laglio) ha deciso di chiudere l’intera struttura. Già da oggi, comunque, partirà la didattica a distanza. La notizia è stata annunciata dal sindaco del paese Roberto Pozzi. «Tutti i bambini sono in quarantena – ha confermato il primo cittadino – io ho già mandato una pec al dipartimento dell’Ats Insubria per le verifiche del caso: non solo per quanto riguarda le classi, ma anche per tutti i nostri servizi, tra cui scuolabus con accompagnatori e la mensa, come bisogna comportarsi?».

I bambini che frequentano la scuola di Laglio sono 54: quando è un alunno a risultare positivo è sufficiente mettere in quarantena solo la sua classe, in questo caso è invece stato necessario procedere con tutta la struttura, come spiega la dirigente dell’istituto comprensivo Maria Teresa Callipo. «E’ sicuramente un momento difficile – ha evidenziato la dirigente – nella scuola primaria, i docenti sono contatti stretti per i bambini. Laglio ha una piccola scuola con pluriclassi, la maestra risultata positiva è entrata in contatto con tutti». (Daniela Colombo)


© RIPRODUZIONE RISERVATA