Una notte vicino alla cascata  La follia di due francesi a Moltrasio
Il recupero del giovane ferito è avvenuto poco prima delle 2,30

Una notte vicino alla cascata

La follia di due francesi a Moltrasio

Uno è caduto sul sentiero l’altro ha cercato di soccorrerlo Salvati dai vigili del fuoco

Avrebbero voluto raggiungere la cascata di Moltrasio e dormire sotto il ponte della Statale Regina: sono stati salvati nel cuore della notte dai vigili del fuoco.Quella trascorsa è stata una notte che difficilmente sarà dimenticata da due turisti francesi di 25 anni.

Pare che i due abbiano tentato di superare il viadotto attraverso un impervio percorso per raggiungere la parte più bassa della valle, nella quale scorre il fiume Pizzallo per trascorrere lì la notte.

Proprio durante la discesa al buio, uno dei due avrebbe perso l’equilibro, cadendo nel dirupo. A quel punto l’amico ha lanciato l’allarme e sul posto sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco di Como.

I vigili del fuoco, dalla Statale, hanno quindi dovuto calare la barella con le corde per raggiungere i turisti francesi, entrambi recuperati sani e salvi. Il ragazzo precipitato, che non avrebbe mai perso conoscenza, ha riportato solo alcune escoriazioni dovute alla caduta, ma può davvero ritenersi miracolato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA