Albate, terrore in tabaccheria  Il rapinatore spara al titolare  GUARDA I VIDEO
Il bandito carica la pistola davanti al titolare della tabaccheria

Albate, terrore in tabaccheria

Il rapinatore spara al titolare
GUARDA I VIDEO

L’episodio è avvenuto l’altra sera in via Canturina, nel negozio della famiglia Martinelli. Per fortuna gli spari erano “a salve”

Quando ha sentito i due colpi di pistola, Lucia Lazzarato non poteva sapere che quegli spari fossero a salve. E temeva per il marito Adriano Martinelli, che si trovava dietro il bancone della loro tabaccheria di via Canturina, uno dei negozi più antichi di tutta la città.

Sono stati attimi di terrore, quelli vissuti alcuni giorni fa all’interno della tabaccheria. Un bandito armato di pistola, poco prima dell’orario di chiusura, era entrato e aveva cercato di rapinare l’anziano proprietario, che però ha reagito. Nella colluttazione sono partiti due colpi di pistola, per fortuna a salve. Poi è intervenuta anche la moglie, e i due coniugi hanno afferrato il bandito che però è riuscito a sfilarsi il giaccone e a fuggire. Tutto è testimoniato dal video delle telecamere.

COMO - Rapina alla tabaccheria Martinelli di via Canturina 130

COMO - Rapina alla tabaccheria Martinelli di via Canturina 130

COMO - Rapina alla tabaccheria Martinelli di via Canturina 130

COMO - Rapina alla tabaccheria Martinelli di via Canturina 130

Ulteriori dettagli e il racconto della rapina sul quotidiano La Provincia in edicola giovedì 24 dicembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA