Stazione, ora tutto sotto controllo  dopo la tensione nel pomeriggio
stazione polizia migranti

Stazione, ora tutto sotto controllo

dopo la tensione nel pomeriggio

Alcune decine di eritrei avevano cercato di salire su un treno per la Svizzera. Bloccati da polizia e guardia di finanza

E’ tornata tranquilla la situazione alla stazione di Como San Giovanni dopo le tensioni di sabato pomeriggio, quando decine di migranti eritrei volevano salire - senza biglietto - su un treno Intercity per la Svizzera sul binario 2. Tra gli immigrati pare si fosse sparsa la voce che la Svizzera avesse aperto le frontiere. Notizia ovviamente non vera.

Agenti in assetto anti sommossa hanno formato un cordone per impedire l’accesso al treno. Operazione riuscita anche se qualcuno ha cercato di forzare il blocco. Per evitare che i migranti attraversassero i binari, sul binario 1 è stato “parcheggiato” un treno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA