Allerta della Protezione Civile sui temporali tra oggi e domani: paura per nubifragi e rischi idrogeologici

Previsioni A rischio idrogeologico alcune aree dove il terreno secco, a causa della siccità, non è in grado di riassorbire le intense precipitazioni previste nelle prossime ore

Allerta della Protezione Civile sui temporali tra oggi e domani: paura per nubifragi e rischi idrogeologici
Temporali in arrivo
(Foto di archivio)

Inizierà nelle prossime ore e proseguirà anche domani la fase di maltempo sul territorio comasco e lecchese: la Protezione Civile ha emesso un’allerta arancione per rischio di temporali forti e un’allerta gialla per rischio idrogeologico e idraulico.

Il culmine sarà raggiunto domani, giornata in cui sono previsti fenomeni temporaleschi anche molto violenti su tutto il Nord Italia anche se già oggi, verso il tardo pomeriggio/sera, a partire dalle ore 18, sono previsti peggioramenti sul nostro territorio con possibili locali nubifragi uniti a locali forti colpi di vento, grandinate e fulmini.

Ci si raccomanda, come segnalato su Meteo Como, di prestare attenzione a possibili allagamenti a seguito dei temporali intensi nonché al rischio idrogeologico in aree notoriamente fragili come quelle del lago, soprattutto a causa del fatto che i terreni sono molto secchi e quindi impossibilitati a un sufficiente assorbimento dell’acqua.

Anche domani il tempo sarà molto instabile con temporali localmente intensi seguiti da momenti di calma: i momenti di più forti precipitazioni, secondo le previsioni, dovrebbero essere nella mattinata e poi di nuovo verso sera.

Radar meteo svizzera 17 e 18 agosto 2022.

© RIPRODUZIONE RISERVATA