Animali con i padroni anche dopo la morte

Animali con i padroni
anche dopo la morte

Il Consiglio Regionale della Lombardia ha approvato la legge che consente la tumulazione degli animali d’affezione con i loro proprietari

È legge in Lombardia la possibilità che gli animali d’affezione siano tumulati con i loro proprietari. La novità è prevista dalla riforma regionale dei servizi funerari, approvata dal Consiglio regionale con 41 sì e 29 no. In base al testo, gli animali d’affezione, «per volontà del defunto o su richiesta degli eredi, possono essere tumulati in teca separata, previa cremazione, nello stesso loculo del defunto il nella tomba di famiglia». La Lombardia è la prima Regione in Italia ad adottare questa norma.


© RIPRODUZIONE RISERVATA