Caro bolletta, aiuti dal Comune di Como ai residenti. Ecco il vademecum per chiederli

Crisi Sostegno a persone e famiglie in condizioni di fragilità. Contributi per i redditi non oltre i 10mila euro Isee

Caro bolletta, aiuti dal Comune di Como ai residenti. Ecco il vademecum per chiederli

Il Comune di Como ha pubblicato all’Albo pretorio (consultabile sul sito comune.como.it) l’avviso destinato al sostegno di persone e nuclei familiari residenti in città in condizioni di fragilità a seguito dell’emergenza Covid, in difficoltà nel sostenere il pagamento delle spese relative ai consumi delle utenze domestiche e per l’avvio di un nuovo contratto in locazione, riferite all’abitazione di residenza nel territorio comunale.

I residenti nel Comune di Como con i requisiti richiesti possono presentare domanda entro il 31 ottobre. Sono previste due misure. La prima: sostegno al pagamento delle spese di utenze domestiche riferite alla propria abitazione di residenza; la seconda: sostegno al pagamento delle spese per l’avvio di un nuovo contratto di locazione. È possibile presentare richiesta esclusivamente per una delle due misure.

Per essere ammessi al beneficio i richiedenti, alla data di presentazione dell’istanza, dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti: residenza nel Comune di Como; cittadinanza italiana o di un paese Ue o, per cittadini non appartenenti all’Ue, possesso di regolare titolo di soggiorno; presenza di condizione di difficoltà economica per riduzione del reddito; possesso di attestazione Isee uguale o inferiore a 10mila euro; non essere in possesso di fabbricati, appartenenti alle categorie catastali A1, A8 e A9, diversi dall’abitazione principale per ognuno dei componenti il nucleo anagrafico.

I richiedenti, dovranno, inoltre, essere in possesso di ulteriori requisiti specificamente individuati per ogni singola misura così come delineati nell’avviso pubblico. La domanda di accesso al contributo dovrà essere inoltrata esclusivamente online utilizzando unicamente la piattaforma all’indirizzo: https://istanzeonline.comune.como.it

L’accesso alla piattaforma sarà consentito solamente con Spid, Carta di identità Elettronica o Carta regionale dei servizi. Per informazioni è attivo il numero: 347 5889102 nei giorni di martedì e di giovedì dalle ore 14.30 alle ore 16.30. Per maggiori informazioni: www.comune.como.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True