Che festa per “Tess”,
la rivista del bello di Como

A Villa del Grumello il lancio del nuovo numero del magazine de La Provincia. Il VIDEO del backstage

Che festa per “Tess”, la rivista del bello di Como
Como: serata Tess a villa del Grumello
(Foto di Andrea Butti)

Una serata di moda e arte ha celebrato ieri sera la nascita dell’ultima edizione di Tess , il magazine de La Provincia da domani, 24 marzo, in edicola, complice l’incomparabile cornice di Villa del Grumello al tramonto. «Contiamo su di noi - ha salutato l’evento Diego Minonzio , direttore di questo giornale - perché in tempi quanto mai incerti la risorsa certa per il benessere del nostro territorio sono le sue imprese, il loro lavoro, la creatività, l’impegno, lo studio che costituiscono quell’insieme solido sul quale fare affidamento, perché il bello e il buono che siamo possa permanere. È la qualità imprenditoriale che costituisce la nostra possibilità di futuro».

Ha curato la serata S erena Brivio , giornalista e deus ex machina dell’evento, che ha presentato la cover girl di Tess, Greta Schettino , che in copertina indossa un abito di Philosophy by Lorenzo Serafini con servizio fotografico di Lorenzo Curcetti . Hanno collaborato Alessandra di Equipe Ornella e Katiuscia di Wellness Como. Ospite della serata anche Alessandro Enriquez che, stregato dalla magia del contesto, ha ringraziato le aziende tessili perché «nella stampa c’è molta Italia» e per la loro abilità nel catturare la bellezza e farla tessuto. È “Digital romantic” o “Romanticismo digitale” il tema di “Tess” marzo, rivista interamente bilingue, tradotta in collaborazione con gli allievi del Centro Studi Casnati. La rivista sarà in vendita a 3,50 euro più il prezzo del quotidiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Documenti allegati
Eco di Bergamo Il backstage di Tess
{# #}