Ci pensa la Nutella  Edizione speciale  per il Lago di Como
L’immagine di Varenna sul vasetto della Nutella

Ci pensa la Nutella

Edizione speciale

per il Lago di Como

L’immagine di Varenna su una serie limitata di vasetti. Così Ferrero aiuta la ripartenza del turismo

“Ti Amo Italia” e “Ti Amo Lago di Como”. Anche il Lario finisce immortalato su un vasetto di Nutella. È tra i protagonisti della special edition, nata grazie alla collaborazione di Ferrero con Enit, l’Agenzia nazionale per il turismo, che vuole promuovere il Made in Italy e l’amore per la nostra Penisola. Dichiarazione più dolce non si sarebbe potuta trovare per celebrare la bellezza degli scorci più suggestivi d’Italia, assaporandola direttamente con il cucchiaino.

La nuova collezione uscirà il 12 ottobre 2020 e sarà un invito a ricordare quanta meraviglia ci circonda, promuovendo un processo di riscoperta dello straordinario nell’ordinario. Sarà composta da una serie limitata di 30 vasetti che raccontano il Paese, toccando tutte le regioni. Dai borghi alle montagne, dalle isole alle città, dalle acque cristalline ai paesi colorati: ogni vasetto cattura un paesaggio unico.

A rappresentare la Lombardia è stato scelto il Lago di Como, per la precisione a griffare il vasetto di Nutella numero 16 della special edition è una veduta area di Varenna, località che si adagia sulla sponda lecchese del Lario e che si presta a una contemplazione irresistibile dai punti belvedere del Sentiero del Viandante o direttamente arrivando dall’acqua. «In questo difficile momento per un settore strategico della nostra economia come il turismo – ha dichiarato Alessandro d’Este, ad di Ferrero Commerciale Italia - Nutella si stringe, di proposito, accanto all’Enit per valorizzare presso gli italiani la loro ricchezza nazionale più grande: la bellezza dell’Italia stessa, quella vera e reale, fatta di natura ed arte, città e borghi, mari e montagne,quella che il mondo intero ci invidia». «Un viaggio multisensoriale per coinvolgere ogni persona in uno storytelling suggestivo e inesauribile di esperienze visive e gastronomiche. Questo progetto contribuirà ad affermare l’Italianità e le eccellenze del Made in Italy con un brand immediatamente riconoscibile» ha aggiunto il presidente di Enit Giorgio Palmucci. I vasetti saranno soltanto l’inizio di un viaggio che porterà i consumatori a visitare virtualmente 30 località d’Italia, rimanendo comodamente seduti a casa. Inquadrando il QR code su ogni vasetto sarà infatti possibile vivere un’esperienza immersiva di virtual reality. I contenuti saranno fruibili all’interno di una piattaforma digitale, dove si potrà inoltre mettere alla prova le proprie conoscenze legate al territorio, alla storia, alla cultura e godere di video-ricette, legate alla tradizione culinaria del paese, rivisitate in chiave Nutella.


© RIPRODUZIONE RISERVATA