Colpo di Halloween al Gran Mercato   Patteggiano due anni
La rapina messa a segna al Gran Mercato il 31 ottobre scorso

Colpo di Halloween al Gran Mercato

Patteggiano due anni

Hanno patteggiato la pena e risarcito il danno, i due rapinatori protagonisti - il giorno di Halloween dello scorso anno - dell’assalto a mano armata ai danni del Gran Mercato di Breccia.

Due anni di reclusione la pena pattuita e diventata sentenza davanti al giudice per le udienze preliminari di Como.

I due giovanissimi - 25 e 19 anni - attorno alle 13.30 del 31 ottobre, approfittando di un momento di scarsa affluenza di clienti, si sono presentati al Gran Mercato, hanno indossato il passamontagna e - armati con una pistola giocattolo - hanno fatto irruzione minacciando le due cassiere presenti. A una di loro è stata anche puntata l’arma - che la donna non sapeva fosse finta - alla testa. Il bottino era stato di 3mila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA