Como, folla sul lungolago per le gare di canottaggio
Como - La gara nel primo bacino (Foto by Andrea Butti)

Como, folla sul lungolago per le gare di canottaggio

Sfide spettacolari venerdì sera nell’ambito della “Settimana dello sport”

Il primo bacino è diventato, per una sera, un campo di gara. In acqua, nell’ambito della Settimana dello Sport organizzata dal Comune, le ammiraglie di dieci società di canottaggio che si sono affrontate nella prima “match races” disputata a Como, una serie di spettacolari gare sprint che hanno calamitato tanti curiosi, appassionati e, ovviamente, turisti. Due imbarcazioni in gara per ogni manche, quasi due ore di testa a testa coinvolgenti. Con tanti “derby” giocati nelle acque solitamente riservate a pedalò, battelli e aliscafi.

E in acqua non c’erano le seconde linee, ma campioni del mondo ed ex olimpionici, per un momento di sport certamente insolito. Perché, quelle ammiraglie, sono i leggendari “otto” con timoniere, le imbarcazioni più affascinanti. Abituate, nelle competizioni ufficiali, a fronteggiarsi sulla distanza dei 2000 metri, a Como, hanno portato la stessa energia – anzi di più – in 250 metri: partenza dal molo di Sant’Agostino, arrivo di fronte alla passeggiata “Amici di Como”.

Servizio su La Provincia in edicola sabato 26 maggio 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA