Como, l’ordinanza anti-accattonaggio resta:  no alla richiesta di sospensione
Como, mendicante in centro storico (Foto by Andrea Butti)

Como, l’ordinanza anti-accattonaggio resta:
no alla richiesta di sospensione

Il Tar non concede la sospensiva chiesta dal gruppo di Bruno Magatti

Il Tar della Lombardia ha respinto la richiesta di sospensione dell’ordinanza sul decoro urbano firmata dal sindaco di Como Mario Landriscina e finita al centro delle polemiche. A rivolgersi ai giudici era stato il gruppo Civitas, che fa riferimento al consigliere comunale Bruno Magatti. L’udienza per la discussione nel merito è stata fissata il 23 gennaio. L’ordinanza resta quindi in vigore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA