Como, traffico in tilt  e parcheggi presi d’assalto
Como traffico automobilistico delirante in città, viale Lecco (Foto by Carlo Pozzoni)

Como, traffico in tilt

e parcheggi presi d’assalto

Domenica di ordinario caos in città: in convalle gli autosilo erano pieni, vuoto quello della Valmulini

Tutto come previsto: auto in coda, parcheggi presi d’assalto, folla in centro. E anche chi doveva uscire dalla città, si è trovato bloccato in un terrificante ingorgo.

Tra Città dei Balocchi e negozi aperti (anche per permettere i “cambi” dei regali di Natale per misure o gusti sbagliati), ma anche solo per fare quattro passi in centro, la situazione in città era di grandissima confusione. Gli autosili del centro erano completi (Valduce, via Auguadri e Centro Lago), ma anche tutti gli altri parcheggi erano pieni. Vuoto, invece, il parcheggio della Valmulini: in pratica, nessuno ha sfruttato la tariffa agevolata parcheggio + bus. Lunghissime code si sono sviluppate lungo il girone e sulle strade di accesso alla città. Un traffico che non ha certo fatto bene alla qualità dell’aria, con il pm10 (le polveri sottili) oltre i limiti da parecchi giorni.

Como la folla di gente in via Vittorio Emanuele

Como la folla di gente in via Vittorio Emanuele
(Foto by Carlo Pozzoni)

E anche in centro, a piedi, si faceva fatica a camminare, seguendo il classico percorso della “vasca” tra via Vittorio Emanuele e via Bernardino Luini.


© RIPRODUZIONE RISERVATA