Con il caro benzina
meno auto in città
Da martedì “sconto

Traffico in calo nell’ultima settimana a Como - Accise ridotte di 25 centesimi fino alla fine di aprile

Con il caro benzina meno auto in città Da martedì “sconto
In arrivo il taglio delle accise e lo sconto su piano di benzina
(Foto di butti)

Caro carburante, arriva il taglio del governo, dalla prossima settimana giù le accise di 25 centesimi fino a fine aprile. È atteso un pareggio con i prezzi delle pompe svizzere.

«Io credo che già martedì dovremo comunicare le giacenze per diminuire i prezzi di vendita – spiega Daniela Maroni , vice presidente nazionale e presidente provinciale della Federazione dei gestori dei distributori di carburante – la misura decisa dal governo è un buon inizio, una boccata d’ossigeno».

È cresciuta la domanda di car pooling e car sharing, servizi come Be Pooler sulle tratte comasche hanno registrato nelle ultime settimane un balzo del 20% d’utenza. Ieri in città le strade in effetti sembravano più vuote del solito. In genere al sabato con un sole tiepido sul lago si riversano molte più auto con lunghe file già dalla cintura. «La percezione personale è che ci sia stato meno traffico anche in settimana – commenta il comandante della polizia Vincenzo Aiello – soprattutto in centro e nei principali snodi d’ingresso». Difficile capire se il minor traffico sia legato solo al caro benzina, potrebbero anche incidere le centinaia di nuovi positivi che ogni giorno vengono tracciati nel Comasco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA