Coronavirus, la Diocesi «Niente scambio di pace»
Fedeli alla messa in Duomo (Foto by archivio)

Coronavirus, la Diocesi
«Niente scambio di pace»

L’ufficio liturgico ha disposto le modifiche durante la messa

L’allarme coronavirus entra in chiesa. Fino a nuova disposizione, da oggi durante la messa non ci si scambierà più il segno di pace. A comunicarlo è stato l’ufficio liturgico della Diocesi di Como: «In considerazione delle circostanze che si stanno creando, dovute al contagio di COVID-19 (coronavirus) presente in Lombardia si suggerisce di non effettuare lo scambio di pace e di fare in modo che la comunione possa essere distribuita sulla mano, secondo le norme vigenti».


© RIPRODUZIONE RISERVATA