Covid, 4mila guariti  «Ora la sfida vaccini»
L’arrivo delle prime dosi al Sant’Anna, ora è a singhiozzo

Covid, 4mila guariti

«Ora la sfida vaccini»

In città i positivi attuali sono 391, 180 i morti. Il sindaco prepara gli spazi per le vaccinazioni di massa

Sono 4.014 i comaschi che finora sono riusciti sconfiggere il Covid-19 potendosi definire «guariti», 180 i residenti che non ce l’hanno fatta e 391 quelli che sono attualmente positivi. Questa è la fotografia, numerica, dell’emergenza sanitaria iniziata a Como città a cui vanno aggiunti i 229 ospiti nelle residenze per anziani guariti, 67 deceduti e 89 che sono al momento classificati come positivi. Si trovano a Como, ma in molti casi provengono da altri Comuni della provincia.

La sfida ora è però quella delle vaccinazioni che, dopo la fase che ha riguardato operatori sanitari e che sta interessando le Rsa, di procedere su larga scala. «Sono molto preoccupato - commenta il sindaco Mario Landriscina - poiché per quanto riguarda le future consegne arrivano notizie inquietanti. Domani (oggi, ndr) incontrerò in via telematica, con i miei colleghi degli altri capoluoghi, l’assessore Moratti per cercare di capire come di procederà. Nella prossima fase, infatti, anche in termini logistici e di supporto, il ruolo dei Comuni sarà fondamentale».


© RIPRODUZIONE RISERVATA