Dal Times al Globo, boom del lago  Che successo con Dolce e Gabbana
La Herzigova a Tremezzo

Dal Times al Globo, boom del lago

Che successo con Dolce e Gabbana

Decine di giornali in ogni angolo del mondo hanno parlato della sfilata al parco Olivelli

«Circondato da un paesaggio alpino e con la sua forma di “Y” capovolta, il lago di Como è una destinazione favolosa», scrive il quotidiano brasiliano O Globo a corredo della due giorni griffata Dolce & Gabbana che il 6 e 7 luglio ha animato il parco Teresio Olivelli e Villa Carlotta a Tremezzo.

«Villa Carlotta, con il suo favoloso parco botanico che sovrasta il lago di Como, Domenico Dolce e Stefano Gabbana confessano di averla scoperta meno di un anno fa», rivela il francese Le Figaro. «Como è sempre stata un crogiolo. Qui si ritiravano gli aristocratici provenienti da molti Paesi», aggiunge - con tutta la solennità del caso - il britannico Times. “Las Damas del lago” titola il messicano “El Norte” con il parco Olivelli sullo sfondo. E poi non poteva mancare Vogue che nell’edizione on line americana racconta con dovizia di dettagli le peculiarità del parco Teresio Olivelli «progettato secondo gli squisiti dettami del Romanticismo e affacciato sulla distesa blu mozzafiato del lago di Como».

© RIPRODUZIONE RISERVATA