Dipendente licenziata (e riassunta) Mozione di sfiducia all’assessore
L’assessore al Personale Elena Negretti

Dipendente licenziata (e riassunta)
Mozione di sfiducia all’assessore

Porta la firma dei consiglieri Alessandro Rapinese, Fulvio Anzaldo e Ada Mantovani la mozione con cui si chiede al consiglio di votare la sfiducia nei confronti di Elena Negretti

I consiglieri comunali Alessandro Rapinese, Ada Mantovani e Fulvio Anzaldo hanno presentato una mozione di sfiducia nei confronti dell’assessore Elena Negretti. La scelta è conseguenza del pronunciamento con cui, nei giorni scorsi, il Tribunale di Como aveva ordinato il reintegro immediato della dipendente licenziata lo scorso gennaio con l’accusa di avere falsificato gli orari di ingresso. Il tribunale, lo ricordiamo, aveva messo perfino in dubbio la buona fede dell’amministrazione. Da qui la mozione di sfiducia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA