Duecentomila luminarie insicure Maxi sequestro a Castelmarte
Le luminarie sequestrate a Castelmarte dai Baschi verdi della Compagnia di Como

Duecentomila luminarie insicure
Maxi sequestro a Castelmarte

In vendita in un negozio gestito da un cittadino cinese

Luminarie senza marcatura di sicurezza, la Guardia di Finanza di Como sequestra duecentomila confezioni in un negozio di Castelmarte, gestito da un cittadino cinese.Sebbene riportassero il marchio CE, erano del tutto privi della documentazione relativa alla sicurezza.

Si tratta in particolare di luci a led e di tubi fluorescenti. L’operazione è stata condotta dai baschi verdi della Compagnia di Como. Il titolare è stato denunciato per frode in commercio, vendita di cose con impronte contraffatte di una pubblica certificazione e per vendita di prodotti industriali con segni mendaci.


© RIPRODUZIONE RISERVATA