Elezioni, otto per il dopo Landriscina
Il 12 giugno si vota in 15 Comuni

La sorpresa Adduci nel capoluogo. Solo Porlezza e Blessagno i candidati sfidano il quorum

Elezioni, otto per il dopo Landriscina Il 12 giugno si vota in 15 Comuni
Uno sguardo all’elenco dei candidati all’esterno di un seggio in occasione delle comunali di Como dell’11 giugno 2017
(Foto di Butti)

Non sono mancate le sorprese al momento di depositare le liste per le elezioni del 12 giugno in 15 Comuni lariani.

Alle 12 di sabato 14 maggio è arrivato l’ottavo candidato per succedere al sindaco Mario Landriscina. Si tratta di Roberto Adduci che si unisce a Giordano Molteni, Barbara Minghetti, Alessandro Rapinese, Adria Bartolich, Francesco Matrale, Vincenzo Graziani e Fabio Aleotti nella corsa verso Palazzo Cernezzi.

Il 12 giugno saranno 125.062 - 72.345 nel capoluogo - i residenti in provincia di Como aventi diritto al voto. Nei 14 Comuni del territorio sono state presentate complessivamente 33 liste a sostegno di 28 candidati sindaci.

Solo a Porlezza (Sergio Erculiani) e Blessagno (Piero Righetti) si è presentata una lista: gli aspiranti sindaci avranno per avversario il quorum al 50%, da molti temuto.

A San Bartolomeo Val Cavargna si è presentata anche Doha Zaghi, conosciuta come “Lady Demonique”, che era stata rimossa dalla lista “Agenda Viva 2030” di Como su disposizione di Carlo Calenda. La sua lista è stata presentata senza sottoscrittori (servirebbero nove firme) e per questo è stata esclusa. Ma Zaghi assicura un ricorso

Otto le liste presentate a Erba a sostegno di Mauro Caprani (cinque), Giorgio Berna (due) e Doriano Torchio (una). A Guanzate sono state presentate tre liste per altrettanti candidati sindaco: Giovanni Somaini, Ivano Bernasconi e Cinzia Negretti. Due i candidati di Orsenigo (Valerio Palamini e Maddalena Pinti), Rovello Porro (Paolo Pavan e Marco Volontè), San Bartolomeo (Eleonora Bari e Doha Zaghi), San Fermo della Battaglia (Pierluigi Mascetti e Maurizio Falsone), Alta Valle Intelvi (Marcello Grandi e Luigi Grandi), Appiano Gentile (Fabrizio Rusconi e Sara Volonterio), Barni (Daniela Gerosa e Francesco Rusconi), Beregazzo con Figliaro (Luigi Abati e Salvatore Foglia), Brienno (Matteo Vitali e Pablo Algieri) e Gera Lario (Piergiuseppe Cavallari e Oscar Mella).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}