Eupilio, brucia il Cornizzolo
Elicotteri e pompieri al lavoro
Sterpaglie in fumo a Camnago

L’allarme nel primo pomeriggio di domenica 13 febbraio. Siccità e vento alimentano le fiamme

Eupilio, brucia il Cornizzolo Elicotteri e pompieri al lavoro Sterpaglie in fumo a Camnago
Il fronte dell’incendio sul Cornizzolo
(Foto di Stefano Bartesaghi)

Vasto incendio sulla sommità del Cornizzolo. L’allarme dato nel primo pomeriggio di domenica 13 febbraio si è trasformato in vera a propria emergenza al punto che poco prima delle 16 è stato chiesto l’intervento degli elicotteri del centro operativo regionale dell’antincendio boschivo di Curno

A terra sono impegnati cinque mezzi dei vigili del fuoco di Como, Canzo e Valmadrera.

Le colonne di fumo si sono levate da più punti, visibili a distanza di chilometri.

Siccità e vento alimentano le fiamme che stanno bruciando i grandi prati nel territorio compreso tra la zona del “piantone Segantini” e la cima del Cornizzolo.

A Camnago Volta, alle porte della città di Como, i vigili del fuoco sono dovuti intervenire nel pomeriggio in via Franchi per spegnere l’incendio di alcune sterpaglie ed evitare che il clima secco consentisse alle fiamme di raggiungere i boschi poco distanti.

(G. Cri.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}