Festa di fidanzamento a Villa Olmo  Per 7 giorni al miliardario indiano
L’allestimento di Villa Olmo durante gli eventi di Dolce & Gabbana

Festa di fidanzamento a Villa Olmo

Per 7 giorni al miliardario indiano

Ospite di D&G si è innamorato della location. Seicento invitati, al Comune andranno 220mila euro. Chiuso il parco, si potrà sempre passare vicino al lago

Era tra gli ospiti del maxi evento di Dolce & Gabbana ed è rimasto talmente affascinato da Villa Olmo da voler festeggiare lì il fidanzamento della figlia. Di lui si sa solo che è ricco, molto ricco visto che è il secondo uomo più facoltoso dell’India e che è disposto a mettere mano al portafoglio per organizzare una festa da mille e una notte per sua figlia. Non è il re dell’acciaio, ma ha un conto in banca a nove zeri e ha chiesto anche all’amministrazione massima riservatezza. Con il Comune ha concordato per l’affitto della villa e del parco retrostante 220mila euro a cui potrebbero aggiungersi alcuni interventi che verranno fatti in sede di organizzazione. Si parla, ad esempio di un sistema di videosorveglianza che, al termine dell’evento, resterebbe all’amministrazione (al momento non c’è alcun impianto di telecamere) ma questi aspetti sono da definire e sono al momento sulla scrivania del segretario generale. La giunta ha dato il via libera al maxi evento che dovrebbe tenersi a metà settembre.

I soldi verranno utilizzati, come quelli incassati dall’evento di Dolce & Gabbana, per la manutenzione del giardino e per i costi di gestione del compendio riaperto all’inizio di luglio dopo più di un anno di cantiere.

In pratica per una settimana la villa e il parco resteranno chiusi al pubblico, ma verrà sempre garantito il passaggio nella zona verso il lago e si potrà quindi entrare da via Cantoni e uscire verso il lido. Soltanto una sera è prevista la chiusura totale del compendio, quella del party esclusivo. Gli invitati alla cerimonia saranno circa 600 a cui il padre della futura sposa pagherà volo aereo, pernottamenti in alberghi di alta fascia oltre, ovviamente, a pranzi e cene tutt’altro che frugali. La festa di fidanzamento nella villa vedrà anche la presenza di installazioni, fuochi artificiali e grande sfarzo. Le cifre, basta solo guardare l’affitto, sono da capogiro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA